Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Signore degli AnelliI libri e i film per conoscere meglio
il mondo di J.R.R. Tolkien

Per tutti coloro che si emozionano di fronte alla figura di una mago, un elfo ed un drago, è cosa nota che il fantasy come genere senza John Ronald Reuel Tolkien non esisterebbe. In occasione dell'uscita della nuova edizione Bompiani de Il Ritorno del Re, conosciamo meglio, attraverso le opere letterarie e cinematografiche la trilogia fantasy per eccellenza.

La trilogia: Il Signore degli Anelli

Leggenda e fiaba, tragedia e poema cavalleresco, il romanzo di Tolkien è in realtà un'allegoria della condizione umana che ripropone in chiave moderna i miti antichi. Tradotta in oltre trenta lingue e divenuta una delle opere letterarie più conosciute del ventesimo secolo, Il Signore degli Anelli è l'opera più celebre di Tolkien e venne scritta tra il 1937 e il 1949 e pubblicata in tre volumi tra il 1954 e il 1955: La Compagnia dell'Anello, Le due Torri ed Il ritorno del Re.

E' il naturale seguito de Lo Hobbit e narra le vicende di Frodo Baggins, nipote del protagonista del primo libro, che parte, armato solo di grande coraggio per un lunghissimo viaggio che riporti la salvezza nelle Terre di mezzo. Composto da tre romanzi pubblicati in Gran Bretagna fra il 1954 e il 1955, "Il Signore degli Anelli" è uno dei più grandi cicli narrativi del XX secolo. J.R.R. Tolkien, studioso di letteratura inglese medievale e anglosassone, è riuscito a creare un mondo e un epos che da sempre affascinano e influenzano lettori e scrittori di tutto il mondo.

Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'Anello

Il Signore degli Anelli
La Compagnia dell'Anello si apre nella Contea, un idilliaco paese agricolo dove vivono gli hobbit, piccoli esseri lieti, saggi e longevi. La quiete è turbata dall'arrivo dello stregone Gandalf, che convince Frodo a partire per il paese delle tenebre, Mordor, dove dovrà gettare nelle fiamme del Monte Fato il terribile Anello del Potere, giunto nelle sue mani per una serie di incredibili circostanze. Un gruppo di altri hobbit lo accompagna e strada facendo si uniscono alla banda l'elfo, il nano e alcuni uomini, tutti uniti nella lotta contro il Male. La Compagnia affronta un cammino lungo e pericoloso, finché i suoi membri si disperdono, minacciati da forze oscure, mentre la meta sembra allontanarsi sempre di più.

Acquistalo subito  



Il Signore degli Anelli - Le due Torri

Il Signore degli Anelli
Nelle Due Torri gli amici della Compagnia devono lottare separati. Merry e Pippin sono fatti prigionieri dalle forze del Male, ma riescono a fuggire, e trovano soccorso tra esseri giganteschi, mezzi alberi e mezzi umani; è un episodio in cui il comico e il patetico fusi insieme toccano il sublime. Aragorn stringe alleanza con i guerrieri di Rohan, un popolo fiero e luminoso come l'argento di cui si veste, che per secoli ha resistito all'assalto delle tenebre. Nel frattempo Frodo e il devoto Sam s'imbattono in Gollum, l'antico possessore dell'Anello, e lo costringono a condurli verso il Monte Fato. Ma spaventose creature li attendono e il loro cammino si interrompe tragicamente ancora una volta.

Acquistalo subito  



Il Signore degli Anelli - Il ritorno del Re

Il ritorno del Re
Nel terzo romanzo della trilogia di Tolkien, Aragorn e i suoi amici giungono a Gondor, relitto dell'antico Regno degli Uomini: è il mondo del Bene, in piena decadenza. Mentre Frodo e Sam riprendono il difficile cammino verso Monte Fato, nelle pianure presso la capitale di Gondor si scontrano le forze del Bene e del Male. Quando il Male sembra avere il sopravvento, Frodo riesce a far cadere l'Anello nel cratere di Monte Fato. In quel momento l'Occhio malefico, che ha continuato a fissare il mondo, si chiude e una gran pace scende sulle cose. La Compagnia dell'Anello si riunisce e gli Hobbit ritornano a casa, incontrando ancora qualche traccia del Male... Prefazione alla seconda edizione inglese di J. R. R. Tolkien.

Acquistalo subito  



 

Il Signore degli Anelli: i libri per approfondire

Qui trovate alcuni testi per conoscere meglio personaggi e storie sulla Terra di Mezzo.

Lo Hobbit. Un viaggio inaspettato

Lo Hobbit
“In un buco, nella terra viveva un hobbit. Non era un buco brutto, sudicio e umido, pieno di vermi e intriso di puzza, e nemmeno un buco spoglio, arido e secco, senza niente su cui sedersi né da mangiare: era un buco-hobbit, vale a dire comodo.” Con queste parole John Ronald Reuel Tolkien nel 1937 diede inizio al moderno concetto di fantasy con la favola Lo Hobbit che, come dichiarò lui stesso in più occasioni, non doveva essere necessariamente rivolta a bambini o ragazzi. Pubblicato per la prima volta nel 1937, Lo Hobbit è per i lettori di tutto il mondo il primo capitolo del Signore degli Anelli, uno dei massimi cicli narrativi del XX secolo.

Acquistalo subito  



 

Lo Hobbit: i libri

Edizioni speciali dedicate ad uno dei libri più importanti del genere fantasy

 

Il Signore degli Anelli: i film

Opera principale del professor Tolkien, nata per dare alla Gran Bretagna una mitologia completa, si articola in tre volumi, fedelmente riportati sullo schermo dal regista Peter Jackson. La trilogia cinematografica è stata realizzata in sette anni e girata tra i meravigliosi paesaggi della Nuova Zelanda, portando all'intero Paese una fama internazionale ed introiti turistici da capogiro. Tutti i film de Il Signore degli Anelli

 

Lo Hobbit: i film

Conclusasi il 17 dicembre 2014 con la proiezione di La battaglia delle cinque amate nei cinema in contemporanea mondiale, la trilogia diretta da Peter Jackson ha chiuso il capitolo del regista dedicato alla Terra di Mezzo. Tratto dal romanzo del 1937 che Tolkien scrisse come favola breve per i propri figli, rappresenta l'antefatto alle avventure di Frodo che prenderanno il via con La Compagnia dell'Anello. Il protagonista è infatti Bilbo Baggins, lo zio del giovane Hobbit. Tutti i film su Lo Hobbit



La serie Amazon Prime in arrivo su Il Signore degli Anelli

Recentemente è trapelata qualche informazione ufficiale sull'arrivo della nuova serie tv che Amazon Prime è riuscita ad accaparrarsi, acquisendone i diritti (tra i 200 e i 250 milioni di dollari solo per i tre libri de Il Signore degli Anelli) ed escludendo Netflix ed HBO dai possibili acquirenti. L'adattamento si svolgerà nell'ambito della Seconda Era, in un periodo quindi antecedente a quanto esplorato nei tre film diretti da Peter Jackson: la Terra di Mezzo sarà quella dopo la Guerra d’Ira e il continente di Numenor è non è ancora affondato. Non vedremo molto probabilmente Aragorn, ma scopriremo l'ascesa di Sauron al potere, la creazione dell'Unico Anello, ed assisteremo alla distruzione di Numenor. Le stagioni previste al momento saranno 5, dovrebbero essere pronte a partire dal 2021 ed uscire ad un anno di distanza l'una dall'altra. Di certo sarà la serie più costosa di tutti i tempi e a garanzia del livello qualitativo della serie sono stati scelti alcuni degli sceneggiatori più capaci sul mercato: autori di Game of Thrones, Breaking Bad, Stranger Things...



La caduta di Gondolin

La caduta di Gondolin
Il racconto di una misteriosa, splendida città distrutta da forze oscure, che Tolkien stesso ha definito «il primo vero racconto di questo mondo immaginario».

In una famosa lettera scritta al figlio Christopher (curatore del volume ed esecutore letterario del padre), il professor Tolkien scrisse: "Una storia deve essere raccontata altrimenti non è una storia, tuttavia sono le storie non raccontate le più commoventi perché ampliano la visione e donano una profondità maggiore a quel che lo scrittore racconta". Gondolin, come realtà mai completamente descritta ma più volte citata nella saga, fa parte di queste storie.

Acquistalo subito  





Il Silmarillion

Il Silmarillion
Il repertorio mitico di Tolkien, quello da cui è derivata, direttamente o indirettamente, la filiazione delle sue favole, da "Lo Hobbit" a "Il Signore degli Anelli", da "Il cacciatore di Draghi" ai racconti di "Albero e foglia". Pubblicato nel 1977 da Christopher Tolkien (che ne curò le parti mancanti), il Silmarillion comprende la descrizione dell'universo di Eä (di cui fanno parte Valinor, Beleriand, Númenor e la Terra di Mezzo). Non è nato come un romanzo ma vuol'essere un insieme di racconti legati al mondo descritto dal professore di Oxford. E' un'opera a cui l'autore lavorò per tutta la sua vita, integrandolo con varie storie e sfruttandolo nel frattempo come raccolta per dar vita ad altre opere con la stessa ambientazione.

Acquistalo subito  





Dizionario dell'universo di J. R. R. Tolkien

Dizionario dell'universo di J. R. R. Tolkien
Una curatissima guida alla Terra di Mezzo, curato con amore dalla Società Tolkieniana Italiana e arricchito dal contributo del giornalista Gianfranco de Turris, massimo conoscitore dell’autore. Attraverso un meticoloso lavoro di ricerca e ricostruzione, questo diozionario è stato creato per offrire una dettagliata descrizione del mondo Tolkieniano, che anche se totalmente inventato raggiunge livelli di complessità talvolta superiori alla realtà.

Acquistalo subito  





John Ronald Reuel Tolkien

TolkienNato in Sudafrica nel 1892 da genitori inglesi, si trasferisce per motivi di salute a tre anni con la madre ed il fratello nella periferia di Birmingham. Rimane molto presto orfano di padre ed affronta con la famiglia una vita economicamente piuttosto difficile. La madre gli trasmette la passione per le antiche leggende, le fiabe e le lingue remote, prima di morire nel 1904.

Il giovane viene quindi affidato insieme al fratello alle cure di un religioso che si occuperà di provvedere agli studi dei due ragazzi. Ben presto dimostrò di avere grandi doti nello studio delle lingue tra cui il celtico, il greco, il latino ed il finnico. Studente modello, vince una borsa di studio presso l'Exeter College ed inizia a dedicarsi ad un nuovo linguaggio, totalmente inventato.

Conosce a diciott'anni Edith Bratt, colei che rimarrà l'amore di tutta la vita (e a cui è dedicato Beren e Lúthien), ma riceve il divieto dal suo tutore di frequentarla fino ai ventuno anni compiuti. Dopo aver conseguito il Bachelor of Arts all'Exeter College di Oxford e partì per la guerra arruolandosi come volontario, dopo aver sposato Edith. Dopo sei mesi di trincea e la perdita di alcuni dei suoi amici più cari, si ammalò e venne rimandato a casa. Collaborò per due anni alla stesura dell'Oxford English Dictionary.

Nel 1921 iniziò la sua carriera di docente universitario, prima insegnando Lettere a Leeds e poi come professore di filologia anglosassone ad Oxford. Divenne qui grande amico di C. S. Lewis (autore delle Cronache di Narnia). Concluse la sua carriera universitaria nel 1959 al Merton College come docente di lingua inglese e letteratura medievale del Merton College.

Durante tutta la sua carriera universitaria si dedicò alla stesura di vari scritti (racconti, saggi, studio di nuove lingue)volti alla creazione di un mondo immaginario che chiamò Arda, all'interno del quale si trova anche La Terra di Mezzo. I più grandi successi le sue opere li riscontrarono negli Stati Uniti, rendendolo il più importante autore fantasy del XX secolo. Nel 2008 venne inserito nella classifica del Times come uno dei "I 50 più grandi scrittori inglesi dal 1945".

Acquistalo subito  



torna su Torna in cima