Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Rus Africum IV: La fattoria Bizantina di Ain Wassel, Africa Proconsularis (Alto Tell, Tunisia)
Rus Africum IV: La fattoria Bizantina di Ain Wassel, Africa Proconsularis (Alto Tell, Tunisia)

Rus Africum IV: La fattoria Bizantina di Ain Wassel, Africa Proconsularis (Alto Tell, Tunisia)


pubblicato da Archaeopress

80,43
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
161 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Fino ad oggi Ain Wassel e l'unico sito rurale dell'Africa Proconsularis che e stato scavato con metodo stratigrafico, pubblicato in dettaglio e contestualizzato grazie al survey archeologico della regione circostante. L'interpretazione della sequenza stratigrafica dei 252 m2 scavati ha permesso di determinare una precisa crono-tipologia di vasellame e anfore, e di delineare l'importanza del periodo vandalo e bizantino, come confermato da altri dati provenienti dall'indagine sul campo. Gli scavi dimostrano un'agricoltura mista intensiva sostenibile: un elemento di macina e una pressa olearia, una macina manuale per cereali, una meridiana, ossa di bovini e dromedari, allevati per lavoro, trasporti, latte, carne, pelli e lana. Resti di uccelli, come una pernice e frammenti di frassini, noccioli di pino e ulivo sono stati trovati e analizzati. Le imitazioni locali delle ceramiche di sigillata africana (African Red Slip) sono identificate per la prima volta durante lo scavo di Ain Wassel e l'indagine sul campo nella regione circostante. Tre nuovi tipi di anfora di grandi dimensioni furono scoperti ad Ain Wassel e classificati come Ain Wassel 1, 2 e 3. Lo scavo dimostro che nel 7 Degreessecolo il Nord Africa era ancora molto attivo e dinamico, dove il commercio regionale utilizzava sia il trasporto fluviale che terrestre. Fino a tempi recenti, questo era considerato invece come un periodo di crisi, di abbandono delle campagne e di ruralizzazione delle citta; non era cosi.

Dettagli

Generi History » Archaeology

Editore Archaeopress

Formato Paperback / softback

Pubblicato 16/06/2019

Pagine 460

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9781789691153

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Rus Africum IV: La fattoria Bizantina di Ain Wassel, Africa Proconsularis (Alto Tell, Tunisia)"

Rus Africum IV: La fattoria Bizantina di Ain Wassel, Africa Proconsularis (Alto Tell, Tunisia)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima