Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

My Hero Academia: il (non) segreto dietro il suo grande successo


Speciale realizzato da AnimeClick.it Scopri i loro Social: 

Sono pochissime le serie che riescono a imprimersi così tanto nel cuore di milioni di lettori, riscendo ad unire universi narrativi che per molti (erroneamente) sarebbero in collisione. My Hero Academia, manga di Kōhei Horikoshi iniziato nel 2014 e pubblicato in Italia da Star Comics, è una delle opere più influenti nel fandom, ma per quale motivo?

C’è chi pensa che manga e comics siano due realtà troppo distanti ma My Hero Academia è l’opera che dimostra che non è assolutamente vero e che bisogna andare oltre semplici preconcetti. Cosa può unire più facilmente dei supereroi? La mai doma volontà di vedere i buoni superare i propri ostacoli e abbattere il male, un linguaggio universale con cui  Horikoshi è riuscito ad utilizzare l’immediatezza comunicativa tipica dei manga per una serie che viene dalla stessa rivista che ha ospitato prima Dragon Ball e poi One Piece. My hero Academia è iniziata poco dopo la conclusione di Naruto, e tanti appassionati credevano che ne avrebbe raccolto l'eredità.

Deku è un ragazzino senza particolari qualità ma con un’incredibile voglia di scrivere il proprio destino con le sue stesse mani; da sottolineare la crescita emotiva di chi è destinato a diventare l’eroe principale, seguendo un cammino non molto dissimile da molti altri grandissimi eroi dei comics, che nonostante evidenti limiti, riescono (anche per via di circostanze fortunate) a sovvertire il fato che qualcun altro sembrava aver scritto per loro.

 

My Hero Academia

A causa di una mutazione genetica del quinto dito del piede, il genere umano ha ottenuto la capacità di sviluppare dei superpoteri, denominati "quirk", che si manifestano per la prima volta all'età di quattro anni. Questo ha consentito lo sviluppo di una nuova categoria di persone, gli eroi, che combattono contro i supercriminali che seminano il terrore nel mondo. Affascinato dagli eroi sin dalla più tenera età, Izuku Midoriya è uno studente delle scuole medie che ha sempre sognato un giorno di entrare a far parte di questa cerchia. Tuttavia, Izuku è un ormai rarissimo essere umano nato senza quirk, ragion per cui egli viene continuamente deriso dai suoi coetanei che lo chiamano Deku (lett. "nessuno"). Izuku non si arrende e, pur non essendo dotato di poteri, cerca lo stesso di seguire sempre il suo sogno, fino a che il suo ardore verrà notato da All Might, l'eroe più potente mai esistito.

Kōhei Horikoshi, My Hero Academia
35 volumi in Italia – 33 volumi In Italia (Star Comics)
Scoprili tutti

Disponibile in 2-3 giorni

voto 0 su 5
4.3 €

Disponibilità immediata

voto 0 su 5
4.3 €

Disponibile in 2-3 giorni

voto 0 su 5
4.3 €

Disponibile in 2-3 giorni

voto 0 su 5
4.3 €

Disponibile in 2-3 giorni

voto 0 su 5
4.3 €

My Hero Academia non è soltanto la storia di Deku, ma di una generazione di ragazzi che cercano di farsi strada nel mondo degli eroi. La coralità dell’opera ha da sempre rappresentato uno dei suoi pregi più importanti: storie che si intersecano tra di loro, diversi protagonisti che crescono e si muovono anche in maniera indipendente dalla storia, come Katsuki Bakugō e Shōto Todoroki; personaggi che a tratti distolgono le luci dalla storia principale, perché la loro storia di rivalsa contro se stessi (ma anche il loro stesso mondo) vale la pena di essere ascoltata con tutta l’attenzione possibile. Anche i proverbiali “Villains” sono scritti in maniera eccelsa; capaci di offrirci spunti per riflettere sulla natura di una società che condanna fin troppo facilmente gli emarginati come un male da debellare, invece di aiutarli a riconnettersi, senza considerare che alcuni dei loro poteri li hanno condannati a una vita miserevole ancora prima che loro potessero compiere con coscienza delle scelte. Inutile dire quanto questo vada oltre il mondo di finzione delineato da Horikoshi.

Il successo di My Hero Academia, quindi, non è un mistero, ha tutto ciò che deve avere un’opera di grandissima qualità ma anche qualcosa in più, un elemento speciale: la capacità di accogliere anche lettori non avvezzi al manga, di avere un messaggio semplice e riuscire ad esprimerlo con grande potenza.

AnimeClick.it
Giuseppe Alex Casano

AnimeClick.it

AnimeclickAnimeClick.it è un sito dedicato a Manga e Anime che fornisce quotidianamente notizie aggiornatissime con uno sguardo alla cultura giappone. E' un sito di informazione che offre da oltre vent'anni, curiosità, aggiornamenti e opinioni a tutti gli appassionati di anime, manga e videogames. Tutto ciò sempre con un occhio di riguardo per gli utenti, che possono usufruire di funzioni avanzate come un proprio blog personale o la wishlist aggiornata e correlata alle uscite mensili e settimanali. Utenti che, soprattutto, possono dare il loro contributo tangibile alla vita del portale postando personalmente opinioni, commenti e recensioni nelle notizie quotidiane e nelle migliaia di schede informative presenti in database.


Speciale realizzato da AnimeClick.it Scopri i loro Social: 



torna su Torna in cima