Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

'Seek and ye shall find.'

With these words echoing in his head, eminent Harvard symbologist Robert Langdon awakes in a hospital bed with no recollection of where he is or how he got there. Nor can he explain the origin of the macabre object that is found hidden in his belongings.

A threat to his life will propel him and a young doctor, Sienna Brooks, into a breakneck chase across the city of Florence. Only Langdon's knowledge of hidden passageways and ancient secrets that lie behind its historic facade can save them from the clutches of their unknown pursuers.

With only a few lines from Dante's dark and epic masterpiece, The Inferno, to guide them, they must decipher a sequence of codes buried deep within some of the most celebrated artefacts of the Renaissance - sculptures, paintings, buildings - to find the answers to a puzzle which may, or may not, help them save the world from a terrifying threat.

Set against an extraordinary landscape inspired by one of history's most ominous literary classics, Inferno is Dan Brown's most compelling and thought-provoking novel yet, a breathless race-against-time thriller that will grab you from page one and not let you go until you close the book.

Dettagli

7 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
3
3 star
1
2 star
0
1 star
1
Inferno gallidabino

Camilla Galli da Bino - 18/06/2013 12:53

voto 1 su 5 1

Non so se la traduzione italiana sia migliore del testo originale ma quest'ultimo libro, che ho letto in inglese, conferma la mia opinione sul lavoro di questo autore. Dan Brown ha un ottimo agente e vende moltissimo, gli faccio tanti complimenti. Non lo annovero fra i miei scrittori preferiti e neanche fra quelli da ombrellone. Un trionfo di luoghi comuni e ignoranza, meno tre stelle per me.

Inferno manuela15081977

Manuela Ramadori - 18/06/2013 10:51

voto 5 su 5 5

Pieno di colpi di scena,di suspence,di location suggestive,come palazzo Pitti o palazzo vecchio.Come sempre Dan Brown riesce a tenermi con il fiato sospeso

Inferno elisa.venditti

Elisa Venditti - 17/06/2013 17:09

voto 3 su 5 3

Nonostante il libro sia avvincente fin dai primi capitoli, direi che non è il miglior libro dell'autore. Questa volta l'autore sembra che già avesse intenzione di dare l'approvazione per un film, poichè le scene di azione e le ambientazioni sono più adatte ad un film appunto, che ad un libro. Inoltre ho avuto l'impressione che l'autore abbia studiato un po' di meno per scrivere il libro, dato che i riferimenti sono molteplici ma abbastanza superficiali e non ricercati e intriganti come ne " Il Codice da Vinci". In ultimo ha riadattato un'idea che era già stata creata dagli autori del famoso videogioco di "Mass Effect", quando hanno spiegato la genofagia dei Krogan. Nonostante tutto direi che è un buon libro, ma da un autore come Dan Brown mi aspettavo di più.

Inferno smeraldoboy

aldo miele - 15/06/2013 14:14

voto 4 su 5 4

Per me "paurosamente"emozionante ed enigmatico!Un viaggio solo apparentemente irrealistico, che puo'diventare tterribilmente vero per ciascuno di noi. Perfetto per freschi brividi durante il periodo estivo.

Inferno cr.chicca

cristina ragusi - 15/06/2013 09:15

voto 5 su 5 5

Dopo aver divorato i precedenti capolavori Codice da Vinci, Il Simbolo perduto e Angeli e Demoni di Dan Brown, che vedevano come protagonista Robert Langdon, studioso di simbologia, non potevo ovviamente perdermi Inferno, il suo nuovo best seller. Il libro: Già dal prologo si percepisce la suspense che ci attende nelle prossime pagine. Un uomo viene inseguito nelle strade di Firenze. Giunto alla Badia entra, e inizia a salire di corsa le scale per fuggire ai suoi inseguitori. Giunto in cima, pur di non svelare il segreto dice unultima preghiera e si butta. Il racconto prosegue con il risveglio di Robert Langdom in un ospedale di Firenze, con una ferita di arma da fuoco alla testa e in preda a incubi infernali. Mentre cerca di ricordare cosa gli sia successo, il killer tenta di nuovo di ucciderlo, ma aiutato dalla dottoressa Sienna Brooks riesce a sfuggirgli. Si nascondono a casa di lei, dove capisce che anche la dottoressa ha un passato misterioso, e nella tasca della sua giacca scopre un sigillo dosso che agitandolo proietta la Mappa dellInferno del Botticelli come descritto da Dante. Ma lorganizzazione criminale Consortium li scova e sono di nuovo costretti a fuggire per le vie di Firenze... Il mio parere: Trovarmi tra le mani il libro, con questa copertina piuttosto cupa, col profilo di Dante su uno sfondo nero, devo dire che mi ha messo un po di angoscia, quando poi ho lho preso in mano, un malloppo di quasi un chilo, per 522 pagine ho pensato. Arriverò alla fine??? Ebbene anche questa volta Dan Brown ha fatto centro, le pagine scorrono veloci, i capitoli brevi formati da quattro o cinque pagine danno un ritmo incalzate alla vicenda che si fa pagina dopo pagina sempre più avvincente. Non è la prima volta che lautore sceglie lItalia come palcoscenico dei suoi racconti, e in "Inferno"ci fa vivere e percorrere le strade della splendida Firenze, facendocene respirare laria e conoscere tutti i segreti. Un libro che mi è piaciuto tantissimo, che mi ha appassionato e del quale ovviamente aspetto con ansia la versione cinematografica! Opinione frutto della mia esperienza personale, che mi riservo di pubblicare su un altro sito

Inferno perrix

Francesco Perri - 14/06/2013 22:36

voto 4 su 5 4

Un grande pericolo minaccia l'umanità: la crescita incontrollata della popolazione mondiale che presto porterà all'esaurimento delle risorse naturali e alla fine del genere umano. Un biologo molecolare decide di diffondere un virus geneticamente modificato in grado di integrarsi con il DNA umano e di causare sterilità. Nell'arco di alcune generazioni il numero degli abitanti della Terra ritornerà a livelli tali da assicurare risorse naturali sufficienti per tutti. Nella sua follia di onnipotenza, lo scienziato lancia una sfida all'Organizzazione Mondiale della Sanità descrivendo luogo e data in cui il virus verrà rilasciato nell'atmosfera. Il messaggio è però celato in una serie di terzine dell'Inferno di Dante. A risolvere l'enigma, viene chiamato il Prof. Langdon che, in una serie incalzante di rocambolesche avventure e colpi di scena ambientati a Firenze, Venezia ed Istanbul riuscirà ad arrivare sul luogo infernale in cui il virus è stato nascosto. Riuscirà il Professore a disinnescare la bomba biologica? La risposta ovviamente non può essere data per non rovinare il finale ai lettori. Ancora una volta comunque Dan Brown riuscirà a meravigliarvi ideando una conclusione al di fuori di ogni immaginazione. Un libro da leggere tutto di un fiato!

Inferno emyc.78

EMANUELA CESARI - 14/06/2013 22:04

voto 4 su 5 4

Il libro ricco di enigmi etico-religiosi e colpi di scena ha un finale sorprendente e inatteso. Ritmo serrato, dal quale difficilmente ci si riesce a staccare. I capitoli sono brevi e lasciano tutti con fiato sospeso. In una corsa contro il tempo, Langdon e Sienna danno vita ad una caccia al tesoro e all'uomo" per scoprire la verità, salvare come sempre loro se stessi e ....il mondo intero.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima